Pesca a Roubaisienne

Tecnica di pesca che ha ereditato il nome dalla sua città di origine: Roubaix, cittadina francese situata nel dipartimento nord  nella regione del Nord-Passo di Calais.

La Tecnica con la roubaisenne è molto praticata a livello agonistico, sia sui fiumi che nei carpodromi.Per chi non conosce questo tipo di canna, si tratta di una canna ad innesti con la quale si utilizzano lenze più corte della canna; normalmente la distanza tra la cima ( kit di 3 o 5 pezzi) ed il fondale. Questo permette di avere una precisione di pesca a dir poco chirurgica, per stancare il pesce, all'interno del kit viene montato un 'elastico ammortizzatore scegliendone il diametro in base dimensioni delle specie insidiate. Tenete presente che di elastici ne esistono diversi tipi, normali, silicone e i più moderni elastici cavi con o senza liquido all'interno, e alcuni si allungano 7 volte la lunghezza del tratto utilizzato nel kit.Tra gli accessori "obbligatori" ci saranno: diversi tipi di kit di ricambio per permetterci di montare diversi tipi di lenza, un paniere con pedana, un rullo o anche due, dato che esistono diversi tipi di rullo; a "V" che obbliga lo scorrimento della canna nella parta bassa della V,utilizzato spesso dove ci sono difficoltà nel posizionare correttamente la canna magari a causa di una sponda alta dietro la schiena. Rulli a 4 gambe che vengono utilizzati in quei campi gara dove le rive sono basse oppure nei Carpodromi; puntali appoggia punte, che permaettono di tenerea portata di mano i kit pronti per la gara. A livello agonistico la lunghezza massima permessa è di 13 metri, grazie alla tecnologia moderna esistono canne molto leggere destinate all'agonismo nei fiumi, e canne meno " delicate" dedicate alla pesca nei carpodromi, dove carpe di generose dimensioni combattono portando spesso al limite l'attrezzatura. Per ferrare basta sollevare la punta della canna e comincia il divertimento; facendo slittare all'indietro la canna arrivando fino al pezzo che corrisponde alla lunghezza della lenza e poi cercare di portare la preda al guadino.

 

 

 

 

 

 

Cookie