Pesca a bolognese

Precisiamo innanzitutto che questa tecnica, come si intuisce dal suo nome è nata in Italia esattamente nella zona di Bologna. Avendo l'esigenza di pescare più distante da riva, e non potendo creare e sopprattutto reggere delle canne fisse molto lunghe e di conseguenza pesanti.Le prime canne furono costruite negli anni 50 da Vigarani, Bisi e Paolucci. e avevano solamente due lunghezze. Fu una vera rivoluzione per mondo della pesca; ora con l'avvento di nuovi materiali e tecniche costruttive esistono canne adatte alle più varie tecniche come la trota torrente, o alla pesca dalla scogliera che possono avere lunghezze considerevoli fino ad 11 metri.   

 

Cookie